cinnamon rolls vegan

Cinnamon rolls vegan

Ho pensato di preparare questi dolci per mia nipote che me li aveva richiesti e non avrei mai pensato che sarebbero piaciuti a tutti e soprattutto a me!

Un dolce molto zuccherino, con tanta cannella e con zero cioccolato, non avevo alcun dubbio che non lo avrei trovato di mio gradimento…ed invece mi hanno conquistato!

Quello che mi piace √® la loro consistenza soffice, il profumo di cannella che si sprigiona al solo avvicinare il rolls alla bocca ed anche l’odore della mia cucina subito dopo averli cotti!

Sono stati un bel successo per tutti ed una bella soddisfazione anche farli, soprattutto tagliarli con il filo interdentale ūüôā !

Queste girelle vegan alla cannella sono infallibili¬†e non deluderanno.¬†L’impasto √® semplice da fare, facile da lavorare, √® morbido, e si stende in un attimo.¬†Dopo il primo assaggio saprai che ne vuoi subito un altro perch√© sono veramente buoni! E assolutamente da rifare appena possibile!

INGREDIENTI IMPASTO CINNAMON ROLLS

  • 80 gr di margarina
  • 240 gr di latte di mandorla
  • 450 gr farina 0
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale

RIEMPIMENTO CINNAMON ROLLS

  • 150 gr di zucchero di canna
  •  50 gr di margarina vegetale
  •  1 cucchiaio di cannella

In un tegame largo scaldare il latte di mandorle e la margarina fino a quando non sarà sciolta, senza arrivare al bollore e lasciar raffreddare.

Trasferite il latte e la margarina sciolti in una grande ciotola ed unite il lievito. Lasciate riposare il composto per 15 minuti. 

Poi è il momento di mettere lo zucchero ed il sale ed infine la farina poco a poco.

Lavorate per un po’ l’impasto e poi quando diventa pi√Ļ omogeneo, trasferitelo su una superficie infarinata e continuate ad impastare per qualche minuto.

Quando l’impasto √® abbastanza liscio formate una palla e riponetela in una ciotola che √® stata cosparsa di olio d’oliva. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare in luogo caldo per circa 1 ora, fino a quando non raddoppia di volume.

 Trascorso il tempo su una tavola di legno infarinata stendete l’impasto in un rettangolo, abbastanza sottile.

Sciogliete la margarina in un pentolino e spennellate la superficie del rettangolo e aggiungete anche lo zucchero e la cannella.

Se siete appassionati di cannella potete aggiungerne una quantità maggiore di quella indicata da me.

A partire dall’estremit√† pi√Ļ stretta, arrotolate in modo stretto la pasta,
racchiudendo il ripieno all’interno.¬†Quindi, con un coltello seghettato incidete leggermente la superficie prima a met√†, poi via via ricavando circa 10/12 cinnamon rolls con uno spessore di circa 3 cm. E poi con un filo interdentale, tagliate ogni girella (facendo passare il filo sotto l’impasto,) oppure se preferite potete farlo con un coltello, ma io ho provato entrambi e preferisco il filo interdentale.

Riscaldate il forno a 180¬į¬†gradi e fate cuocere per circa 25/30 minuti o fino a quando risultano dorati.

P.S. potete usare anche lievito di birra fresco, ma dovete lasciar lievitare pi√Ļ a lungo, prima 3 ore e poi dopo aver composto i cinnamon rolls altri 90 minuti.

Ora i cinnamon rolls vegan sono pronti per essere divorati in pochi morsi!

Buon appetito!

Se prepari questa ricetta, scatta una foto e  condividila con me con l‚Äôhashtag  #abruzzovegan su Instagram oppure condividila sulla pagina  
Facebook di Abruzzo Vegan !

Share:

Lascia un commento