Dolce vegan al cucchiaio con burro d’arachidi

Ho fatto l’errore di comprare il burro d’arachidi in preda all’entusiasmo ed è diventato subito la mia droga più grande, una dipendenza da cui credo non riuscirò mai ad uscire 😀 !

Inaspettatamente mi ha davvero stregata, dico stranamente perché lo avevo assaggiato circa 5 anni fa ed aveva disgustato sia me che mio marito, ma probabilmente avevo solo sbagliato marca e tipologia.

E per fortuna ci ho voluto provare di nuovo, se non l’avessi fatto mi sarei persa una vera prelibatezza, il suo sapore è un tripudio festoso per il mio palato!

Con questo dolce vegan al bicchiere sono riuscita persino a conquistare mio padre, che non è per nulla goloso e che cerca di rifiutare qualsivoglia mia proposta di dolce, per non parlare di mio marito che voleva mangiarsi l’intero frigo…ma questa è storia ordinaria 😀 😀

Come sempre una ricetta fatta di pochi ingredienti e di semplicissimi passaggi, un dolce fresco adatto alla bella stagione che con passi svelti e veloci si avvicina sempre più e ci porta il sole, il tepore, la necessità di prendere aria e la voglia di dolcezza rivisitata in chiave primaverile.

Per questo dolce ho utilizzato uno dei miei prodotti Iswari preferiti, ovvero il Macaccino Sensual, un mix di superfood e spezie, a base di Maca, Cacao Crudo e Zucchero di Cocco, con l’aggiunta di Zenzero, Cardamomo, Cannella e Pepe di Cayenna. Una bevanda ricca di calcio, magnesio e ferro, dal gusto dolce e raffinato, con quella punta di zenzero che la rende leggermente piccante ed intrigante.

Se volete acquistare prodotti Iswari online potete utilizzare il codice STEVEG10 per avere uno sconto del 10% su tutti i prodotti!

Ora veniamo alla ricetta completa!

INGREDIENTI

  • Macaccino sensual Iswari 2 cucchiaini
  • latte di soia 1 tazza
  • biscotti secchi integrali 8
  • cacao in polvere
  • panna di soia 220 ml
  • 2/3 cucchiai di burro d’arachidi

PROCEDIMENTO

Fate sciogliere in un goccio di acqua calda e poi nel latte di soia caldo i 2 cucchiaini del Macaccino Sensual Iswari mescolando per evitare la formazione di grumi.

Ora prendete la panna di soia e montatela per bene, poi aggiungete i cucchiai di burro d’arachidi e mescolate senza smontare la panna.

Prendete un bicchiere o ciotolina e sbriciolate 2 biscotti dentro, in pezzi grossolani, su cui farete cadere dei cucchiaini di Macaccino sensual, in sostanza si tratta di bagnare i biscotti per renderli morbidi.

Una volta composto lo strato inferiore versate sopra 2/3 cucchiai di crema fatta con panna e burro d’arachidi e sopra spolverizzate con cacao amaro e se volete aggiungete arachidi tostate o riccioli di cioccolato fondente.

Lasciate riposare in frigo per circa 2 ore (controllate il frigo da eventuali incursioni di mariti/sorelle/figli/genitori/nipoti) e poi mangiate in compagnia!

P.S. Per una versione extreme potete aggiungere alla panna di soia ed al burro d’arachidi anche 2 cucchiai di nocciolata vegan…una goduria senza fine!

Con queste dosi vengono fuori circa 4 porzioni medio piccole.

Fatemi sapere cosa ne pensate!

Se prepari questa ricetta, scatta una foto e  condividila con me con l’hashtag  #abruzzovegan su Instagram oppure condividila sulla pagina  
Facebook di Abruzzo Vegan !

Buon appetito!

Share:

Lascia un commento