involtini carta di riso veg

Involtini con carta di riso

Gli involtini con carta di riso li ho desiderati per tanto tempo, e quando finalmente ho trovato la carta di riso nel mio negozio biologico di fiducia non potevo quasi crederci!

Ero quasi in difficoltΓ  perchΓ© non riuscivo a scegliere la preparazione giusta da fare per onorare il mio desiderio esaudito πŸ™‚

Alla fine sono passati i giorni e le sfoglie di riso giacevano ancora chiuse ed immacolate perchΓ© non riuscivo a decidere, cosΓ¬ mi sono affidata al mio frigo ed ho semplicemente scelto tutti gli ingredienti che erano al suo interno πŸ˜€

Ero tentata dalla versione vietnamita, ossia lasciati aperti, dalle diverse tecniche di cottura: friggere, infornare o mangiare cosΓ¬ a crudo…

Alla fine ho optato per uno svuotafrigo e per una cottura salutare e veloce in forno, ma credo che molto presto proverΓ² anche a friggere!

Gli involtini con carta di riso vegan

La carta di riso Γ¨ unaΒ sfoglia sottile e trasparente molto usata nella cucina orientale e per questo da me amata particolarmente,Β  ed Γ¨ fatta con ingredienti semplici e genuini, ovvero farina di riso, acqua e sale.
Ha un sapore molto delicato e gustoso ed Γ¨ adatta a diverse tipologie di abbinamento e di ingredienti.

Gli involtini primavera sono l’esempio piΓΉ noto di finger food asiatico che viene preparato con la carta di riso.

involtini di riso veganI ripieni che sono solitamente usati sono cavolo, carote e germogli, ma quasi tutte le verdure possono essere facilmente abbinate.

Per quasi tutti i tipi di involtini con sfoglie di riso la salsa di soia Γ¨ indicata per esaltarne il sapore.

Come usare la carta di riso

Ero terrorizzata dalla delicatezza dei fogli di carta di riso, invece alla fine me la sono cavata piuttosto bene.

Leggendo i passaggi credevo fosse tutto molto piΓΉ difficile e lungo, invece in pochi passi avrete composto degli involtini bellissimi da vedere, gustosi e super leggeri!

Preparate un piatto con acqua calda/tiepida. Immergete le singole sfoglie di riso in acqua per circa 30 secondi, poi farcite con 2 cucchiai di ripieno e richiudete a saccottino.

Per la chiusura vi raccomando di sigillare ben stretti i lati per evitare la fuoriuscita del ripieno.

Tipologie di cotture per la carta di riso

veg involtini Possono essere serviti crudi, oppure fritti, o rosolati in padella, oppure cotti per pochi minuti in forno.

Per questa estate opterΓ² sicuramente per assaggiarli a crudo, magari con un filo d’olio, un pasto fresco e sfizioso.

Ora veniamo alla ricetta dei miei involtini con carta di riso vegan!

Ricetta Involtini con carta di riso

INGREDIENTI

  • Β 1/4 di Verza
  • 2 carote
  • 2 cipollotti
  • 1/4 di cavolo viola
  • 1/2 porro
  • salsa di soia

Ho affettato con cura tutte le verdure e le ho rosolate nel wok con un cucchiaio di olio e di salsa di soia.

Ho preparato nel modo che vi ho spiegato qui sopra le cialde di riso, ho versato sopraΒ  2 cucchiai di condimento, arrotolato l’involtino per bene richiudendolo da ambo i lati, spennellato con olio la superficie superiore ed infornato per circa 6/7 minuti con forno statico.
La salsa a parte Γ¨ composta da salsa di soia, olio e pasta di zenzero.

A me sono piaciuti moltissimo ed hanno pienamente soddisfatto le mie aspettative, inoltre li trovo un piatto da cucinare in pochissimo tempo e che al contempo mi fa sognare l’Asia e ricordare profumi ed aromi a me molto cari.

Fatemi sapere se la ricetta vi stuzzica e se voi li preparate in altro modo!

Buon appetito!

Share:

Lascia un commento