ricetta polpette di ceci

Polpettine di ceci

Le polpettine di ceci sono morbide e tenere, come le polpette di pane e macinato che mangiavo quando ero piccola e l’unico modo per rifilarmi un po’ di carne era creare queste poltiglie dove non era ben chiaro il contenuto ed il sapore era meno in evidenza.

Per fortuna poi sono diventata grande ed ho iniziato ben presto a scegliere e cucinare il cibo in maniera completamente autonoma ed indipendente, anche purtroppo per forza di cose.

Queste polpettine di ceci sono ottime in bianco ed accompagnate da funghi trifolati o peperoni grigliati.

Ci sono pochi passaggi da fare, ma l’unica accortezza è verificare bene la consistenza delle polpette  (ed in caso modificare il composto) ed osservare molta delicatezza durante la cottura quando devono essere rigirate.

Per fare bene le cose bisogna provarci, e solo con il tempo si diventa più esperti e consapevoli di ciò che serve, il banalissimo segreto per una riuscita perfetta di ogni piatto di cucina!

Io amo fare polpette molto piccole, quasi come fossero dei bon bon ma nulla ti vieta di dargli la forma che preferisci, quindi potrai farle anche più grandi, ovviamente senza esagerare, questo per non compromettere la cottura.

polpette di ceci vegan

Vediamo insieme gli ingredienti necessari per queste polpettine di ceci.

 

INGREDIENTI

  • ceci 230 gr
  • 2 patate circa
  • 2/3 cucchiai di pangrattato
  • fecola di patate 1 cucchiaio
  • sale
  • olio 1 cucchiaio
  • pepe
  • sesamo
  • erbe secche

PREPARAZIONE

Metti in ammollo i ceci per circa 12 ore e poi cucinali nella pentola a pressione per circa 25/30 minuti dal fischio. Oppure semplicemente compra un barattolo di ceci già lessati 🙂

Mettili da parte e lasciali raffreddare.

Nel frattempo prepara una pentola dove lesserai 2 patate, dopo averle sbucciate, per circa 15 minuti.

Trascorso il tempo controlla la cottura delle patate con una forchetta e qualora risultassero morbide scola il tutto e lascia raffreddare anche loro.

Una volta raggiunte le giuste temperature di raffreddamento schiaccia per bene i ceci con la forchetta, soprattutto se non disponi di un potente frullatore come me.

Fai lo stesso con le patate e poi amalgama con i ceci ed i restanti ingredienti e mixa tutto nel frullatore.

Se dovessi avere difficoltà a frullare aggiungi qualche cucchiaio di acqua e poi una volta trasferito il composto in un contenitore rendi l’impasto più asciutto aggiungendo altro pangrattato.

Ora arriva il momento più divertente: comporre le polpettine con i ceci.

Prepara un piatto piano con 2/3 cucchiai di pangrattato ed inizia a dare forma alle polpette che poi rotolerai nel pangrattato.

come fare polpette di ceci

Utilizza tutto il composto, ovviamente 😀 e poi lascia riposare per almeno un’oretta.

Dopo aver atteso per un’ora puoi preparare una padella capiente ed antiaderente ungerla con un filo d’olio e cucinare le polpettine per circa 10 minuti, facendole dorare e rigirandole delicatamente ogni tanto.

In alternativa puoi anche friggerle o cucinarle in forno a 180° gradi per circa 10/15 minuti.

Spegni il fuoco e goditi il tuo piatto, accompagnandolo al contorno che preferisci e ad una buona compagnia!

vegan polpettine di ceci

P.S. Queste polpette hanno un sapore delicato e non contengono cipolla o aglio per questo sono super indicate anche per i più piccoli e difficili palati 😉

Buon appetito 🙂

Fammi sapere nei commenti se questa ricetta ti è piaciuta!

 

Share:

Lascia un commento