ragù vegan nocciole

Ragù di nocciole

Caldo, tostato, morbido e ricco, questo ragù è perfetto per il clima invernale, o per qualsiasi buona occasione. È abbastanza facile e veloce da preparare, ma molto speciale da servire ad una cena, o pranzo che sia.

È davvero delizioso servito in abbinamento alla pasta, ma si sposa bene con tutto, anche su una fetta di pane o con il riso.

Io l’ho cucinato per la mia famiglia e ci ho condito dei favolosi fusilli integrali. Siamo rimasti piacevolmente stupiti dalla sua bontà unica e delicatezza al contempo, l’aggiunta dei funghi porcini dà un plus al gusto ma senza snaturare troppo il suo sapore elegante.

Le nocciole, per avere quella marcia in più necessaria al piatto, devono essere tostate, potete farlo direttamente, oppure comprale già tostate, ma vi consiglio di provarci perché ci vuole poco tempo e si ha un bel risparmio per il portafogli!

Se i funghi porcini secchi non sono di vostro gradimento possono anche essere omessi, dipende dalle vostre esigenze e dal vostro palato.

Provate a cucinare questo ragù di nocciole vegan e poi fatemi sapere il successo grandioso che avrete sicuramente riscosso 😉 !

GLI INGREDIENTI PER IL RAGÙ VEGETALE DI NOCCIOLE

Vi lascio qui sotto tutti gli ingredienti necessari per la preparazione del ragù di nocciole.

INGREDIENTI (per persone)

  • 150 gr di nocciole tostate
  • 1 gambo di sedano
  • 2 carote
  • alloro
  • sale
  • pepe
  • olio
  • 1 cipolla rossa
  • 2 spicchi di aglio rosso o aglio bianco
  • rosmarino 1 cucchiaio
  • brodo vegetale 2 tasse
  • 700 ml passata rustica biologica
  • 2 cucchiai di funghi porcini secchi reidratati

COME CUCINARE IL RAGÙ VEGANO DI NOCCIOLE

PROCEDIMENTO

Preparate il brodo con le verdure e mettetelo da parte, oppure usate un dado vegetale.

Reidrate i funghi secchi, 2 cucchiai, in acqua bollente per circa 30 minuti.

Prendete i 150 grammi di nocciole e tostateli nel forno a 200° gradi per circa 5 minuti, stando ben attenti a non bruciacchiarle.

Le nocciole dovranno essere ben dorate, lasciatele raffreddare e poi trasferite nel mixer dove dovrete ridurle a pezzi, non troppo piccoli, ma tritatele in modo grossolano,

Ora tritate finemente le carote, il sedano e la cipolla e in una pentola mettete 2 cucchiai di olio, l’aglio ed il composto.

Lasciate soffriggere per alcuni istanti e poi (se volete ora potete rimuovere l’aglio) aggiungete le nocciole tritate e lasciate insaporire per alcuni istanti.

Adesso è il momento di aggiungere la passata, il rosmarino, l’alloro ed i funghi secchi porcini sciacquati, strizzati e sminuzzati.

Salate e lasciate sobbollire per circa 50 minuti con il coperchio, rimescolate spesso e quando il sugo sembra troppo ristretto aggiungete qualche mestolo di brodo precedentemente preparato.

Il ragù dovrà essere ristretto e denso, allo scadere del tempo di cottura pepate ed aggiustate eventualmente di sale.

Ora potete condire il vostro piatto di pasta con un delizioso e profumato ragù di nocciole vegan.

Buon appetito!

Share:

Lascia un commento